EUROSTAT conferma il calo del valore dei prezzi delle case in Italia

EUROSTAT conferma il calo del valore dei prezzi delle case in Italia

L’Italia,  purtroppo, come ha certificato ancora una volta  Eurostat, è uno dei paesi dell’Unione Europea in cui il mercato immobiliare ha il segno negativo insieme alla Romania, la Finlandia  e Cipro  ed i prezzi degli immobili sono ancora al palo (-0,9%). Il prezzo del mattone è infatti aumentato ovunque, oltre il 4,1%  di media nel terzo trimestre del 2017,  tranne che nel nostro Paese,  con punte record di crescita nella Repubblica Ceca (+12,3%), in Irlanda (+12%) e Portogallo (+10,4%)

La Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali  ribadisce come sia indispensabile una forte defiscalizzazione per il settore per invertire la rotta e  far in modo che a medio-lungo termine sia possibile ritrovare una nuova redditività per chi investe nel mattone e nel nostro Paese.

 

Gian Battista Beccarini

img

Eventa

Articoli Collegati

Nuovo Sito del Gruppo Eventa Immobiliare di Torino

E' online il nuovo sito del Gruppo Immobiliare Eventa di Torino in via dei Mille 42, sei Agenzie,...

Continua a leggere
di Eventa

Unisciti alla discussione